Smartphone con batteria removibile: i migliori 5

13/02/2018

Smartphone con batteria removibile: i migliori 5


Diciamo la verità: avere uno smartphone con batteria removibile è una vera comodità. Innanzitutto per la possibilità di cambiare la batteria, con una di riserva, quando si è a corto di energia.

Se la vecchia batteria non è più funzionante e occorre cambiarla in maniera definitiva, con una batteria removibile la sostituzione è un gioco da ragazzi. Niente viti e cellulari da smontare, niente delicate procedure di sostituzione fai da te e niente centri assistenza.

Eppure, negli ultimi anni i cellulari con batteria non removibile messi in commercio sono aumentati a vista d'occhio. Le ragioni stanno nella progettazione di dispositivi sempre più performanti e impermeabili e nella scelta dei materiali di fabbricazione.

Nonostante la grande avanzata degli smartphone unibody, è possibile trovare ancora oggi in commercio molti device di ultima generazione con batteria removibile.

Vediamo quindi i 5 migliori cellulari tra cui scegliere se desideri godere la comodità di una batteria estraibile. Partiamo!

LG G5: uno smartphone con la sorpresa

Tra i migliori smartphone con la batteria rimovibile non ci si può, di certo, dimenticare dell'LG G5. Quest'ultimo si distingue da tutti gli altri grazie al suo particolare design che unisce in sé l'eleganza e l'innovazione. Fra tutti i pezzi presentati nel 2016, questo è riuscito a stupire praticamente tutti. Esso include un grazioso unibody metallico e un design modulare grazie al quale potrai rimuovere la batteria estraendola verso il basso. A caratterizzare questo smartphone vi è anche un processore di ultima generazione, 32 GB di memoria interna e 4 Gb di RAM. 

Tra i migliori anche l'LG V10

L'azienda sudcoreana è davvero tra le più complete per quanto concerne la produzione degli smartphone con la batteria removibile. Questo dispositivo include un grande display da 5,7 pollici e uno schermo secondario pensato per l'uso delle applicazioni. Anche in questo caso la batteria dell'LG V10 può essere rimossa sfilandola da sotto. Lo smartphone integra anche un processore di ultima generazione e ben 4 GB di RAM. In questo modo si tratta di un apparecchio sicuramente perfetto per svolgere una vasta gamma di lavori in contemporanea. Il suo costo, poi, non è affatto alto.

Anche Motorola  propone la batteria removibile nel Moto E4

Anche allontanandosi dalle produzioni LG è possibile trovare degli smartphone con la batteria rimovibile di qualità molto alta. Basti pensare al Motorola Moto E4, uno smartphone pensato appositamente per coloro che hanno un budget limitato. Il display qui è di soli 5 pollici, ma ciò non limita in alcun modo le funzionalità dello smartphone. Del resto la scheda tecnica è una delle migliori che si possano trovare sul mercato per gli smartphone sotto i 200 euro. Senza dimenticare che anche il lato software viene particolarmente curato e migliorato. 

Huawei P9 Lite

Parlando dei migliori smartphone con la batteria rimovibile non si può di certo dimenticare i prodotti targati Huawei, e in particolare il modello P9 Lite. La casa cinese offre ai propri clienti uno smartphone la cui batteria può essere rimossa facilmente e che include un display da ben 5,2 pollici in risoluzione Full HD. Il dispositivo in sé non include alcuni pulsanti fisici, oltre al sensore d'impronte digitali. 

Honor 9: un nuovo smartphone per rispondere ai vecchi problemi

Questo dispositivo è abbastanza nuovo, ma è già riuscito a conquistarsi una buona fetta del mercato. Il design, la qualità costruttiva, ma anche le prestazioni sono tra le migliori caratteristiche che si possano avere. Senza dimenticare il display Full HD da 5,15 pollici e un corpo in alluminio decorato da delle sottili cornici. Anche questo dispositivo include un sensore d'impronte digitali, nonché un processore di ultima generazione. Merita anche la fotocamera da 20 MP di questo dispositivo, in quanto è in grado di garantire un'elevatissima qualità delle fotografie.