I 5 migliori smartphone con batteria a lunga durata del 2016

10/03/2016

I 5 migliori smartphone con batteria a lunga durata del 2016


Gli smartphone di ultima generazione non brillano certamente per autonomia e lunga durata della batteria. I modelli più recenti sembrano concepiti per contenere batterie che non durano più di una giornata, ma le eccezioni non mancano. Ecco i 5 migliori smartphone con batteria a lunga durata, attualmente sul mercato.


 



  1. Sony Xperia Z3 (e derivati)
    Presentato nel 2014, lo smartphone fa segnare un'autonomia straordinaria nonostante una batteria interna al litio dalla capacità relativamente limitata (3100 mAh). La sua durata di due giorni non è stata raggiunta neanche dagli esemplari successivi del marchio giapponese e non è condizionata dalle prestazioni di alto livello, con processore Snapdragon 801 e fotocamera posteriore da ben 21 megapixel.
     
  2. Huawei Ascend Mate 8
    Uscito negli ultimi mesi, il modello cinese ha già superato in prestazioni il precedente Mate 7 grazie ad un'autonomia fuori dal comune. La sua batteria ha una capacità di ben 4000 mAh, in grado di sostenere in maniera perfetta uno schermo da 6 pollici e un processore estremamente potente, HiSilicon Kirin 950. Il sistema operativo Android Marshmallow integra nuove soluzioni di risparmio energetico che non fanno altro che migliorare la situazione e rendere il device ancora più consigliato.
     
  3. Oukitel K10000
    Questo sconosciuto smartphone cinese possiede una batteria a lunga durata da 10000 mAh, così come si nota dalla denominazione. Esso garantisce una durata di ben tre giorni con un utilizzo frequente, mentre in caso di uso parsimonioso si può arrivare anche a dieci giorni. Può fungere anche da ideale Power Bank e garantisce buone prestazioni grazie ad un processore MediaTek MT6735P e a 2 GB di RAM. Un'autentica sorpresa.
     
  4. Xiaomi Mi 4C
    Altro giro, altro dispositivo made in China. Il modello è munito di una batteria da 3080 mAh e funziona al meglio grazie ad una perfetta combinazione di hardware e software. Lo smartphone ha un'autonomia di oltre una giornata senza troppa difficoltà e non presenta problemi neanche con un utilizzo prolungato. La situazione migliora ulteriormente grazie ad un display da soli 5 pollici e ad un interessante processore Snapdragon 808, unito ad una RAM di 3 GB e ad una memoria interna di 16/32 GB.
     
  5. Samsung Galaxy S5
    E tra gli smartphone con batteria a lunga durata non poteva mancare Samsung. Tra i modelli del noto produttore sudcoreano che garantiscono una maggiore autonomia va sicuramente menzionato il suo terzultimo top di gamma. Galaxy S5 ha una batteria dalla capacità di soli 2800 mAh, ma in grado comunque di oltrepassare un giorno di autonomia senza problemi. La scocca in plastica removibile consente una facile sostituzione e un minore rischio di eventuale riscaldamento del device. Da segnalare anche il buon processore Snapdragon 801, la memoria RAM da 2 GB e una fotocamera posteriore da ben 16 megapixel. Interessante è anche la presenza del programma Lucid Logix, ottimo per tenere sotto controllo i consumi.