iPhone scarico non si accende sotto carica: cosa fare?

27/03/2018

iPhone scarico non si accende sotto carica: cosa fare?


Può capitare che anche il dispositivo più venduto di casa Apple abbia dei problemi, capita a volte che non si accenda nel momento in cui è sotto carica. Nessuna paura, le ragioni possono essere tante e ci sono altrettante soluzioni.

Nel momento in cui la carica è molto bassa l'iPhone automaticamente si spegne e non si riaccende. Quando la batteria è completamente esaurita, appena messo in carica, il dispositivo non si accenderà, ma ci vorranno almeno un paio di minuti affinché sullo schermo venga visualizzata la schermata di ricarica.
Il tempo però può variare da un paio di minuti a un massimo di un'ora. Se entro un'ora il display non darà segni di vita oppure viene visualizzata la schermata in cui si richiede di collegare l'iPhone all'alimentazione allora, prima di procedere a qualsiasi operazioni sul dispositivo, è bene controllare il resto dei componenti. Quindi si deve verificare che il cavo USB e l'alimentatore siano ben collegati tra di loro e ben collegati alla presa elettrica (o alla porta USB del computer). Inoltre, verificate con cura che sia presente corrente all'alimentazione e che alimentatore e cavo USB non siano danneggiati, impolverati e siano privi di residui. Se risulta tutto in regola con queste operazioni, provate ad utilizzare un cavo USB diverso.

Se anche dopo tutte queste operazioni lo schermo dell'Iphone continua a non riaccendersi, potrebbe anche darsi che il dispositivo si sia acceso ma il display invece no. Quindi provate con un ravvio forzato dei iPhone. Ricordate che con questa operazione non andrete a cancellare i contenuti sul dispositivo. Controllate il vostro modello e procedete nel seguente modo:

  • se si tratta di iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Premere e rilasciare velocemente il tasto Volume Su, Premere e rilasciare velocemente il tasto Volume Giù, tenere premuto il tasto laterale finché non viene visualizzato il logo Apple.
  • Se si tratta di iPhone 7 e iPhone 7 Plus: tenere contemporaneamente premuti il tasto Volume Giù e il tasto laterale per almeno dieci secondi, finché non viene visualizzato il logo Apple.
  • Se si tratta di iPhone 6s e modelli precedenti (ma anche Ipod e Ipod Touch): mantenere premuti contemporaneamente il tasto Home e il tasto laterale (o superiore, a seconda del modello) per almeno dieci secondi, finché non viene visualizzato il logo Apple.

Se a questo punto il dispositivo si accende ma rimane bloccato sulla schermata Apple oppure una schermata rossa o blu ci sarà bisogno di reinstallare l'intero sistema operativo. Per prima cosa dovrete collegare il dispositivo a un computer ed avviare iTunes. Mentre è collegato bisogna eseguire un riavvio forzato nelle modalità appena indicate. In un primo momento verrà visualizzata il logo di Apple e poi la schermata di recupero. Sul computer si dovrà scegliere fra il ripristino e l'aggiornamento. A questo punto, scegliere "aggiorna" per reinstallare il sistema operativo senza però cancellare i dati. Badate che se l'operazione durerà per più di 15 minuti il processo si interromperà e bisognerà ripetere i passaggi di riavvio forzato, per poi premere "aggiorna".