Perchè il cellulare si surriscalda e come evitare problemi alla batteria

20/03/2018

Perchè il cellulare si surriscalda e come evitare problemi alla batteria


I cellulari di ultima generazione sono in grado ormai di svolgere moltissime attività, anche se c’è da dire che un utilizzo spropositato può portare ad alcuni problemi. Uno di questi è sicuramente il surriscaldamento dello smartphone
I motivi di questo surriscaldamento possono essere molteplici:

  • Sovraccarico del processore: se si utilizza per un lungo periodo una app, come un gioco oppure un programma che necessita di un processore grafico di alta qualità, è possibile che le valvole del telefono vadano in surriscaldamento;
  • Temperature esterne elevate: se esposto per tanto tempo al sole, uno smartphone può surriscaldarsi e danneggiare i propri meccanismi. È sempre consigliabile, quando si sta in posti caldi come la spiaggia d’estate, di riporre il proprio cellulare all’ombra;
  • Problemi con la batteria: se la batteria sta per esaurire la propria vita, prima di spegnersi può portare ad un eccessivo rilascio di calore, anche se molti smartphone sono dotati di auto-spegnimento in questi casi, per risolvere il problema è sempre meglio spegnerlo non appena si avverte questo calore.


Per evitare che questi problemi si verifichino sul proprio telefono cellulare è sempre bene eseguire delle piccole raccomandazioni in modo da evitare il surriscaldamento del proprio smartphone.
I consigli che potete seguire sono i seguenti:

  1. Caricare sempre il proprio dispositivo con il carica-batterie in dotazione o comunque con uno compatibile e non lasciarlo in carica per molto una volta che ha raggiunto il massimo della carica;
  2. Non esporre a lungo in telefono in luoghi dove la temperatura supera i 40 gradi;
  3. Usare delle Cover che non impediscano il normale funzionamento delle ventole;
  4. Mentre di utilizzano app pesanti o si guardano video in streaming è bene fermarsi ogni tanto per lasciar raffreddare il telefono;
  5. Gestire le app in modo che non continuino a funzionare anche quando sono chiuse.


Nel caso in cui nonostante questi piccoli accorgimenti, il telefono diventi troppo caldo è bene per tentare di raffreddarlo:

  • rimuovere la cover
  • chiudere tutte le app e disattivare gli aggiornamenti 
  • oscurare la luminosità
  • disattivare GPS
  • disattivare rete dati e Bluetooth


Grazie a questi piccoli trucchetti riuscirete a riportare il calore del telefono a temperatura per poterlo riutilizzare così in modo efficace.
Se invece il problema persiste è bene portare il telefono in un centro apposito per la riparazione e nel caso la sostituzione di alcuni ingranaggi che possono essere stati danneggiati durante l'utilizzo.
Lo smartphone per quanto utile è uno strumento molto delicato e dunque per il suo corretto funzionamento è sempre bene utilizzarlo in modo corretto e coerente.